Come controllare la pressione dei tuoi pneumatici prima di un lungo viaggio

Mar 15 2019

È sempre molto importante verificare regolarmente che i pneumatici siano gonfi alla pressione ideale, specialmente nella stagione più fredda. Quando le temperature scendono molto, è meglio controllare la pressione dei pneumatici almeno una volta al mese, specialmente prima di un lungo viaggio.

Bastano pochi minuti, ma è una procedura davvero importante per garantire la massima sicurezza sulla strada. Se stai preparando un lungo viaggio per le vacanze, o anche per un viaggio di qualche minuto che devi fare regolarmente tutti i giorni, scopri come controllare la pressione dei tuoi pneumatici e perché è così importante.

Cos’è la pressione del pneumatico?

La pressione interna al pneumatico riferisce la quantità d’aria sotto pressione nella camera d’aria della gomma. I valori possono variare da modello a modello, ma basta una rapida ricerca su Internet per scoprire qual è il valore ideale della pressione per i pneumatici del tuo veicolo. Normalmente, la pressione viene anche dichiarata nel manuale tecnico del veicolo e la si può controllare presso una stazione di servizio, oppure anche a casa, con un manometro.

Tenere le gomme in perfette condizioni è fondamentale per la sicurezza e per le condizioni generali del veicolo. Misurare la pressione consente di sapere se le gomme sono gonfie o sgonfie, è un aspetto da tenere sempre sott’occhio.

Perché misurare la pressione delle gomme?

La pressione dei pneumatici viene spesso lasciata per ultima quando si pensa a fare i controlli e i tagliandi dell’auto. Tuttavia, i motivi per controllare la pressione delle gomme prima di fare un viaggio sono molti. Le prestazioni delle gomme influiscono su tutti gli aspetti del veicolo, sul controllo, cui costi di funzionamento e anche e soprattutto sulla sicurezza. Ecco perché misurare la pressione delle gomme:

  • Danni al battistrada: una gomma troppo gonfia o troppo poco gonfia si può danneggiare, con relativi costi di riparazione o sostituzione.

  • Guasti alle gomme: le gomme possono scoppiare più facilmente quando sono sgonfie.

  • Distanza di frenata: gomme sgonfie allungheranno la distanza necessaria per fermare il veicoloquesto può diventare un vero e proprio incubo se si fa un viaggio lungo nel traffico, dovendosi fermare spesso.

Come si controlla la pressione dei pneumatici?

Insomma, controllare la pressione delle gomme è una importante abitudine per guidare in sicurezza d’inverno e in tutte le stagioni, ma come si controlla la pressione dei pneumatici?

  • Per prima cosa, puoi trovare nel vano portiera o nel coperchio del serbatoio il valore ideale di pressione.

  • Una volta verificato il valore ideale di pressione, prendi una pompa d’aria e togli il tappino dell’ugello per cominciare a gonfiare la gomma.

  • Mentre gonfi la gomma, il manometro ti dirà quale è il livello di pressione del pneumatico momento per momento. Proseguì fino a riempire la camera d’aria finché non raggiunge il valore di pressione ottimale per il tuo veicolo.

  • Potrai sempre continuare a verificare e aggiungere aria alle gomme, ma se non sei sicuro o se ti sembra che qualcosa non funzioni, rivolgiti a un meccanico prima della revisione per far controllare tutte le gomme.

Ora che sai come controllare la pressione degli pneumatici, ricorda farlo regolarmente specialmente prima di fare un viaggio lungo e nella stagione più fredda. Per scoprire maggiori soluzioni per la tua automobile, come prodotti per la pulizia e liquido lavavetri miracoloso, vai alla nostra pagina prodotti.