FAQs

Domande Frequenti su Chipex

Il sistema Chipex è stato progettato per effettuare una riparazione estetica di alta qualità della vernice dell’automobile; toglie o riduce efficacemente l’impatto visivo causato dai danni dovuti al traffico o alla strada, oltre a riparare in modo permanente la vernice, prevenendo la formazione della ruggine sul metallo esposto.

L’efficacia del sistema Chipex dipende dall’entità del danno che il veicolo ha subito. Si prega di consultare le informazioni allegate per conoscere meglio l’uso e i limiti dei prodotti

Domande Generali

1. Cos’è un codice OEM?
Un codice OEM (Original Equipment Manufacturer – Produttore Attrezzatura Originale) è una serie di lettere e numeri che formano un codice. Questo codice si inserisce nel computer che elabora la formula che porta a riprodurre l’esatta miscela di vernice per quel particolare veicolo.

2. Funziona davvero?
Sì! Ogni prodotto Chipex® funziona estremamente bene su scheggiature e piccoli graffi e migliora notevolmente anche altri tipi di rigature.

Il prodotto è testato e certificato dall’agenzia di certificazione tedesca TUV

Anche se il prodotto è ottimo, non è una cura miracolosa per ogni danno, quindi è importante leggere le informazioni che seguono sui limiti del prodotto. Se non sei del tutto sicuro, ti preghiamo di contattarci via email (info@chipex.com) o di telefonarci (+44 (0) 1295-258308) e saremo lieti di aiutarti.

3. Cosa devo fare prima di verniciare?
È importante lavare a fondo e pulire la zona che si desidera riparare, togliendo qualunque residuo di cera o di lucidante rimasto intorno all’area danneggiata. Si possono togliere cera/lucido con la soluzione di amalgama fornita, oppure usando acqua ragia o salviette apposite con soluzione alcolica. Questo è un passaggio importante, perché la vernice non aderisce bene a cera o lucido.

4. Perché non serve finire con Rivestimento Trasparente / Laccatura dopo la verniciatura?
Il sistema Chipex contiene nella vernice una lacca speciale a formula brevettata che elimina la necessità di una ulteriore procedura. Inoltre, un rivestimento trasparente applicato a mano a un ritocco convenzionale di vernice cambia la sfumatura di colore, così la riparazione è ancor più visibile.

5. La riparazione è permanente?
Sì, il sistema Chipex contiene un additivo speciale a formula brevettata che indurisce la vernice una volta essiccata. Il periodo di essiccamento si aggira sulle quattro settimane, a seconda delle condizioni ambientali.

6. Quando posso effettuare un lavaggio a pressione sulla zona danneggiata?
Si può pulire anche subito l’automobile con acqua sotto pressione, però si consiglia di evitare la zona appena riparata fino a completamento dell’essiccamento, che richiede circa due settimane.

7. Posso usare Chipex su un’automobile appena verniciata?
No, almeno non subito! Quando un’automobile è verniciata da poco, la vernice non è ancora del tutto stabile e serve del tempo perché indurisca. Un mese dopo la verniciatura si può usare il prodotto Chipex in sicurezza.

8. Avete ogni vernice pronta in magazzino?
No, data l’ampia scelta di colori a disposizione, prepariamo ciascuna vernice su ordinazione ogni giorno, così ogni prodotto è nuovo per il cliente e ha una durata di conservazione massima.

9. Per quanto tempo si possono conservare la vernice Chipex e la soluzione di amalgama?
La durata di conservazione della vernice Chipex è di oltre tre anni, mentre per la soluzione di amalgama è di due anni.

10. La soluzione di amalgama Chipex funziona con una normale vernice da ritocco?
No, la soluzione di amalgama Chipex funziona solo con la formula speciale della vernice Chipex.

11. Chipex funziona su parti della carrozzeria arrugginite?
Sì, i prodotti Chipex si possono usare anche su zone di carrozzeria arrugginite, per coprire efficacemente le parti danneggiate. La Silver Mercedes Benz nella sezione degli Esempi era arrugginita e la differenza si vede nettamente. Si prega di notare che la vernice Chipex NON è un inibitore antiruggine e che la vernice si potrebbe alzare dopo un certo lasso di tempo, a causa dell’umidità contenuta nella zona danneggiata. I prodotti inibitori antiruggine si possono comprare in un qualunque negozio di accessori per l’automobile, così da poter ridurre, ma non correggere totalmente, le zone arrugginite.

12. Si possono usare prodotti Chipex su automobili classiche?
Sì, i prodotti Chipex sono adatti all’utilizzo su automobili classiche. Le automobili verniciate prima del 1970 sono verniciate con prodotti in cellulosa, molto morbida; è possibile usare la vernice Chipex, mentre la soluzione di amalgama può intaccare la vernice originale, perché questo tipo di vernice è molto morbida, quindi non se ne consiglia l’uso. Molte delle automobili classiche / vintage in genere sono riverniciate con vernici più moderne, quindi questo problema non si pone.

13. È possibile trovare il colore corrispondente senza il codice del colore?
Sì. è possibile. Se possiedi un’automobile, un aereo leggero o una piccola imbarcazione e non trovi il codice di colore, ci puoi fornire un pannello o una parte di vernice con cui possiamo trovare il colore corrispondente. Per discutere ogni dettaglio, ti preghiamo di contattarci.

Riparazione Graffi

Il sistema Chipex è progettato per funzionare soprattutto su scheggiature; tuttavia, funziona bene anche su vari tipi di graffi, mentre funziona meno su altri.

1. Graffi Profondi
I graffi profondi e stretti che intaccano la vernice o il fondo si possono correggere con i prodotti Chipex. È importante, durante la fase in cui si usa la soluzione di amalgama, applicare pochissima pressione sul rivestimento, per non togliere troppa vernice dalla zona circostante il graffio.

2. Graffi Leggeri & Graffi Superficiali
Quando le automobili sono verniciate, alla fine vengono spruzzate con una lacca trasparente di rivestimento, che crea uno strato protettivo sulla vernice, oltre a conferire una particolare brillantezza. Se il veicolo subisce un graffio leggero a livello superficiale, può sembrare molto peggio di quanto non sia in realtà, in quanto la lacca di rivestimento diventa opaca / bianca di colore. In molti casi, è possibile usare un composto apposito da strofinare, oppure portare l’automobile in carrozzeria, dove si usa una speciale lucidatrice per eliminare questo danno. Qualora il danno non si possa eliminare con un composto da strofinare, si può applicare con cautela una piccola quantità di vernice nella zona danneggiata, togliendo la vernice in eccesso con la lacca Chipex, il cui composto ha un leggero gradiente di attrito.

3. Graffi Larghi e Ampi
Il sistema Chipex NON funziona bene su questo tipo di danni, a causa della quantità di vernice mancante; in questo caso il veicolo va portato in officina per far riparare e riverniciare il pannello.

4. Sfregi
Sebbene il sistema Chipex non potrà riparare in modo invisibile questo tipo di danno, può fare molto per mascherarlo. Per vedere un esempio di riparazione di un danno di questo tipo, è possibile vedere la BMW blu in basso nella pagina degli esempi.

5. Graffi con Chiave
La vernice danneggiata pesantemente è difficile da riparare; se l’automobile subisce un atto vandalico lungo un fianco e presenta un segno molto lungo, si consiglia di portarla in officina. Tuttavia, se si desidera mascherare il danno, per farlo si può usare il kit Chipex; tuttavia, non sarà una riparazione invisibile, rimarrà comunque visibile.

Riparazione Scheggiature

1. Cos’è l’effetto ghiaia (road rash)?
L’effetto ghiaia (Road Rash) risulta quando la vernice del veicolo è bersagliata da pietrisco, che causa una gran quantità di scheggiature.

2. Come si usa Chipex per eliminare l’effetto ghiaia?
Dato che l’effetto ghiaia intacca una zona concentrata, si può semplicemente distribuire la vernice speciale in tuta la zona danneggiata, per poi togliere la vernice in eccesso con la soluzione di amalgama.

3. Come mai la soluzione di amalgama non toglie tutta la vernice?
La vernice applicata di recente non viene tolta del tutto, perché gli agenti chimici eliminano delicatamente solo uno strato molto sottile di vernice alla volta. Tuttavia, se si utilizza troppa soluzione o si fa troppa pressione sul panno, si rischia di togliere la vernice appena applicata. Il prodotto è quindi molto sicuro e privo di rischi.

4. Si possono eliminare scheggiature profonde?
Sì, il sistema Chipex funziona anche su scheggiature profonde, però bisogna accumulare la vernice strato su strato per raggiungere il livello necessario. Lo si può fare applicando più strati di vernice, oppure applicando una goccia più consistente di vernice e lasciandola asciugare, per poi farla amalgamare con l’apposita soluzione.

5. Dopo la verniciatura, le scheggiature si vedono ancora?
Quasi tutte le scheggiature non si vedono più dopo il trattamento, a meno che non si guardi da molto vicino per trovarle. Ispezionando il veicolo da una distanza normale superiore al metro, sarà molto difficile vedere il danno, in alcuni casi anche impossibile. Si prega di leggere tutte le testimonianze scritte dai nostri clienti per farsi un’idea completa dell’efficacia di Chipex. Si prega di ricordare che, per quanto i prodotti Chipex siano molto efficaci nella riparazione estetica, non hanno lo stesso risultato che si ottiene togliendo tutta la vernice e riverniciando in un’officina specializzata.

Colori e Corrispondenza Colore

1. Funziona bene su tutti i colori, anche sulle vernici metallizzate?
Chipex funziona particolarmente bene su colori scuri a tinta unita, anche su vernici metallizzate. Con la vernice metallizzata color oro o argento si possono riscontrare sfumature diverse, causate dalle particelle metalliche contenute nella vernice, che possono far sì che la vernice applicata risulti più scura in alcune condizioni di luce.

2. Funziona su colori perlati / finiture a tre strati?
Sì. Pur essendo queste finiture tra le più difficili, per la complessità della vernice utilizzata, siamo riusciti a raggiungere ottimi risultati con il nostro sistema di verniciatura. Nel caso dei colori a tre strati, il kit comprende le due vernici necessarie, per raggiungere la finitura più vicina all’originale.